Escursione a Monte Scapparone (Africo)

USCITA RINVIATA!!!

Nuova entusiasmante avventura per Kalabria Experience Domenica 5 Maggio, che si spingerà con forza e determinazione sulla cima del Monte Scapparone (1.058mt di bellezza)!!!
ll monte Scapparone “Scapparruni” in dialetto locale, rappresenta un simbolo di energia della terra e delle forze geomagnetiche, si innalza proprio su una linea di faglia molto attiva, ed è qui che le energie della terra si sono scontrate facendo emergere dalla crosta terrestre questa montagna.

Un monte legato ad un passato a cui sono attribuite numerose vicende oscure, ma anche meta di numerosi appassionati escursionisti attratti della sua maestosa imponenza  sulla cui sommità è possibile godere di panorami indescrivibili sulla vallata degli Armeni e non solo… anche sulla grande e suggestiva Fiumara La Verde!

DESCRIZIONE

Si partirà da Brancaleone (frazione Paese Nuovo) dove ci si incontrerà e ci si metterà in strada con la “propria automobile”  in direzione Motticella di Bruzzano Zeffirio. Superato il piccolo borgo, si raggiungerà loc. Scrisà e poi San Pietro, qui l’asfalto termina in un grande spiazzo per parcheggiare le auto ed iniziare il cammino tutti in salita su tornanti in terra battuta.

Dopo aver percorso 3km circa, si raggiungerà la prima terrazza panoramica a quota 800mt (loc. Agrami), qui faremo una breve sosta per poi riprendere il cammino che si farà via via e tornante dopo tornante sempre più suggestivo ed aspro.

Dopo aver percorso altri 3km raggiungeremo il piccolo rifugio di pietra ai piedi della cima rocciosa del monte. Consumeremo il pranzo (a sacco) nel rifugio e immersi nel silenzio del paesaggio circostante.


Subito dopo pranzo, con una brevissima camminata sulle rocce, raggiungeremo la cresta del monte, dove da qui potremo ammirare l’Aspromonte e la grande fiumara La Verde in tutto il suo splendore!


Ci rimetteremo in cammino nel primo pomeriggio sulla stessa strada percorsa all’andata con nuovi scorci e nuovi colori, raggiungeremo in 2 ore circa il punto di partenza del mattino.

 

PROGRAMMA :
Ore 8:15 Raduno e registrazione presso (Circolo No Problem Razzà) a Brancaleone nella frazione Paese Nuovo (Registrazione) GADGET OMAGGIO AD OGNI PARTECIPANTE!
Ore 8:40 partenza in auto fino a località Scrisà (Bruzzano Zeffirio) 9km
Ore 9:15 inizio percorso a piedi
Ore 12:30 arrivo in cima (pausa pranzo) a cura dei partecipanti!
Ore 14:30 partenza per il rientro al punto di partenza (Scrisà)
ore 17:00 arrivo previsto alle automobili – e rientro a Brancaleone

SCHEDA TECNICA:

Escursione di tipo: E (Escursionistica)
Grado di difficoltà: Medio/facile
Lunghezza percorso: 12 KM A/R
Dislivello Medio: 680 mt
Condizioni del percorso: Strada sterrata
Presenza D’acqua: NO (rifornirsi da casa)
Adatta ai bambini: NO

 

COME PARTECIPARE?
Telefonando al numero 347-0844564 e fornendo dati anagrafici (nome e cognome) entro e non oltre il 3 Maggio ore 16:30.NUMERO MAX DI ADESIONI “25”

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 
Per tale escursione è previsto un piccolo contributo di 8€ (a sostegno del progetto) ad ogni partecipante verrà consegnato un omaggio come ricordo dell’escursione.

 

ATTREZZATURA CONSIGLIATA:
Calzature idonee da Trekking,  1.5 d’acqua, cappello, indumenti a strati, k-way, impermeabile tascabile, occhiali da sole, barrette energetiche, pranzo a sacco o snack da consumare veloce per il pranzo, macchina fotografica o smartphone e tanta tanta voglia di arrivare in cima !

 

NOTE IMPORTANTI:
Ricordiamo che la partecipazione è libera e pertanto non prevede alcune forma assicurativa contro infortuni, pertanto il partecipante, presa visione del presente programma accetta le condizioni ed esonera l’organizzazione da eventuali responsabilità civili o penali che possano derivare dall’escursione.

E’ opportuno prendere consapevolezza che il percorso sarà tutto in salita su strada sterrata e pietrosa, occorre avere buona resistenza e soprattutto importante sapere che il nostro progetto promuove “il turismo lento”  non garantiamo il rispetto degli orari come previsto in programma!

Il programma potrà subire delle variazioni dovute alle condizioni del percorso e/o comunque soggette a valutazione dell’organizzazione, qual’ora sussistano gravi pericoli per il gruppo (come condizioni meteo avverse)

 

MAPPA:

Precedente Le origini Ebraiche dei Jaluni, il dolce tipico di Staiti (RC) Successivo La via dei borghi a Motta Sant'Agata (RC)